Master Risorse Umane

Master Risorse Umane: la proposta didattica online

RedazioneRassegna Web

CONDIVIDI SU:

Vuoi Lavorare nelle Risorse Umane? Scopri cosa fa il reparto HR all’interno di una azienda e capisci se è davvero un campo professionale che può fare al tuo caso! In questo articolo, infatti, andremo ad analizzare cosa fanno le Risorse Umane e come trovare lavoro grazie ai nuovi Master Risorse Umane Online offerti dalle Università Telematiche Riconosciute dal MIUR!

Se vuoi lavorare nelle Risorse Umane – un ambito professionale sempre più richiesto dal mercato del lavoro odierno -, il metodo più veloce e semplice è quello d’iscriversi e di conseguire un Master Risorse Umane. Recentemente, anche le Università Riconosciute dal MIUR hanno aggiunto questo percorso post laurea alla loro offerta formativa. Vediamo nel dettaglio di quali si trattano e, più in generale, di cosa si occupa un Responsabile Risorse Umane.

Risorse Umane Cosa Fa

Con il termine Risorse Umane (conosciute in ambito professionale anche con l’acronimo HR, dall’inglese Human Resource), s’intende soprattutto una Business Unit aziendale deputata alla gestione diretta e specifica dei dipendenti, con l’obbiettivo di rendere più efficaci, a livello di rendimento, le prestazioni del personale dipendente.

Tradizionalmente si è soliti far coincidere le mansioni del Responsabile Risorse Umane soltanto con l’assunzione di nuovo personale per l’azienda (attività che, nello specifico, ricade sotto la dicitura della posizione lavorativa del Talent Recruiter e sotto l’attività della Talent Acquisition). Tuttavia, come si può immaginare, questa è soltanto la punta dell’iceberg delle mansioni richieste a uno specialista del settore.

Più approfonditamente, infatti, un Addetto o un Responsabile Risorse Umane si occupa di:

  • Coordinare le attività formative del personale (anche nel campo della salute e della sicurezza sul lavoro)
  • Individuare canali nuovi e/o diretti di approvvigionamento di candidature
  • Stesura job description e pubblicazione annunci
  • Redigere contratti di assunzione e “trasformare” o evolvere contratti dei dipendenti interni, intervenendo anche sui processo di dimissioni
  • Effettuare attività di screening di curricula
  • Condurre colloqui dal vivo e a distanza
  • Erogare attività di bilancio delle competenze
  • Gestire le relazioni sindacali
  • Agevolare le comunicazione tra le risorse interne all’azienda
  • Gestire i documenti relativi al Personale (gestione malattie, congedi, maternità, infortuni, visite mediche)
  • Controllare le timbrature dei dipendenti e i giustificativi inseriti (ferie, permessi, malattie)
  • Condurre Report settimanali e mensili per il calcolo della produttività sulla base delle ore lavorate dai dipendenti
  • Gestire i centri di costo relativi al personale
  • Analizzare il fabbisogno aziendale e la definizione di skills

Skill Risorse Umane

Definite le mansioni, c’è da chiedersi anche quali sono le skill che un addetto o Responsabile delle Risorse Umane deve possedere per svolgere al meglio i task assegnati. In tal senso, chi lavora come Addetto Risorse Umane deve avere – neanche a dirlo – ottime capacità nella gestione del personale: motivando, essendo capace di far crescere e dirigere i dipendenti e sapendo selezionare le risorse più adatte a risolvere determinate complessità.

In ciò, risulta fondamentale l’ottima padronanza comunicativa e la propensione all’empatia, in grado di rendere lo specialista sia incline all’ascolto attivo delle esigenze dei colleghi, sia capace di elaborare e comprendere testi scritti efficaci e fluidi. A livello di soft skill, invece, il carattere dello Specialista in Risorse Umane dovrebbe essere metodico e organizzato, e allo stesso tempo estroverso e socievole, votato a tessere rapporti umani consistenti e durevoli.

Lavorare nelle Risorse Umane

Se ti ritrovi nella descrizione qui su (e trovi gratificante il tipo di attività approfondite precedentemente), allora è il momento di iniziare a lavorare nelle Risorse Umane. Per farlo – come anticipato in precedenza – non c’è metodo più veloce e qualitativo che iscriversi ad un Master Risorse Umane.

Dal 2021, anche le Università Telematiche hanno aggiunto ai propri Master Online quello in Risorse Umane. Ciò significa che oggi puoi aprirti le porte di uno dei settori lavorativi in maggiore ascesa, studiando da casa, dove, come e quando vuoi, grazie alla piattaforma di apprendimento Online accessibile 24h su 24, 7 giorni su 7; senza sostenere alcun test d’ingresso preliminare; iscrivendoti in qualsiasi momento dell’anno e, soprattutto, ottenendo un titolo di studio perfettamente riconosciuto dal MIUR!

Il nuovo Master Unipegaso

Nel 2021, il miglior Master Risorse Umane Online è erogato dall’Università Telematica Pegaso che ha recentemente introdotto il Master Online in Risorse Umane e Nuove Organizzazioni, che si pone l’obbiettivo di affrontare i cambiamenti e le sfide poste dalla digital transformation alle prerogative e, soprattutto, alla funzione dell’HR all’interno delle aziende. Sfide che fanno capo a tematiche come l’e-learning, la gestione dei gruppi di lavoro a distanza, l’employer branding e – ultima enorme novità in campo professionale -, lo smart working.

Il Master – a cui è possibile accedere per tutti quegli studenti che sono in possesso di un Diploma di Laurea Triennale e/o Laurea Magistrale -, intende, perciò, preparare gli iscritti all’apprendimento di competenze indispensabili per lo svolgimento dell’attività all’interno dei Reparti di Risorse Umane aziendali come:

  • Selezionare e inserire il personale in azienda
  • Gestire la nuova contrattualistica
  • Creare percorsi di sviluppo e formazione delle risorse umane all’interno di contesti aziendali privati e pubblici
  • Sviluppare soft-skill, competenze comportamentali per l’esercizio della professione dell’HR
  • Apprendere gli strumenti e le metodologie più innovative e aggiornate in tema di gestione di Risorse Umane

Quanto guadagna un addetto alle Risorse Umane?

Se soddisfi tutti i requisiti elencati, c’è un altro buon motivo per progettare una carriera professionale grazie a un Master Risorse Umane Online: il numero in aumento di posti di lavoro per queste posizioni e, soprattutto, lo stipendio. Nel 2021, infatti, un HR Manager con un profilo junior (con meno di tre anni di esperienza) può partire da una base di 23000 euro lordi annui, che si stabilizza sui 28000 euro di RAL a metà carriera e raggiunge i 35000 euro e oltre alla fine della carriera lavorativa.

Ricapitolando: domande frequenti

Ora che hai un’idea un po’ più chiara riguardo a ciò cui andresti incontro iscrivendoti ad un Master Risorse Umane Online, puoi scegliere con più consapevolezza la strada migliore da intraprendere per la tua carriera.

Se vuoi assicurarti un’agevolazione sulla retta o una consulenza gratuita dedicata per pianificare minuziosamente le tue scelte accademiche e professionali, puoi compilare il modulo di richiesta informazioni presente in questa pagina. Sarai ricontattato da un nostro consulente dedicato pronto a rispondere ad ogni tua esigenza! Cosa aspetti?! Inizia a pianificare il tuo futuro!