Corsi di Laurea Online in Scienze dell'Alimentazione

Scienze dell’Alimentazione: i Corsi di Laurea Online 2023

RedazioneNews

CONDIVIDI SU:

Vuoi studiare Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione? Prova le Università online! Ecco tutti i Corsi di Laurea delle Università Telematiche.

Le Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione hanno per oggetto di studio gli aspetti medici e biologici della nutrizione, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone e di prevenire patologie legate alla non corretta assunzione degli alimenti.

Le Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione si occupano anche della composizione, degli aspetti tecnici e dei processi che coinvolgono gli alimenti (come la raccolta, la macellazione, la cottura e il consumo), ed è per questo motivo che, spesso, vengono annoverate all’interno delle scienze dell’agricoltura e – a livello universitario – della Facoltà di Agraria.

Scienze dell’Alimentazione: Università Online

Le Università Telematiche propongono di corsi di laurea online, triennali e magistrali, in Scienze dell’Alimentazione.

Cominciamo col dire che le facoltà online di Scienze dell’Alimentazione sono fra quelle senza test d’ingresso, ma per accedere a questo Corso di Laurea Triennale bisogna essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. In Italia, sono due le Università Online che includono nella loro offerta formativa un Corso di Laurea Online in Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana:

Entrambe le Università erogano la propria didattica in modalità e-Learning, attraverso l’utilizzo di una piattaforma accessibile in qualsiasi momento ed in qualunque luogo. Le lezioni tradizionali vengono sostituite da lezioni registrate e disponibili online 24 ore su 24 e integrata con specifico materiale didattico: slides, materiale illustrativo, problemi e discussioni in linea.

Di seguito, andiamo ad analizzare nel dettaglio i Corsi Alimentazione offerti da questi due Atenei Online, focalizzandoci sulle materie, sugli sbocchi lavorativi offerti e sulle differenze che intercorrono tra i diversi indirizzi.

Università Telematica San Raffaele

Il Corso di Laurea Triennale in Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia L-26 erogato dall’Università Telematica San Raffaele Roma ha lo scopo di fornire agli studenti tutte le nozioni utili per lavorare nel settore della produzione e del consumo del cibo.

Per raggiungere questa finalità, questo percorso triennale eroga materie nel proprio piano di studi come Biochimica degli alimenti, scienze e tecnologie degli alimenti, Igiene, sicurezza alimentare e controllo qualità e Scienze della nutrizione umana.

L’Università Telematica San Raffaele Roma, inoltre, offre la possibilità ai propri studenti di completare il percorso di Laurea con il Corso Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana LM-61.

Questa Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana è progettata con insegnamenti pensati per l’inserimento lavorativo dei laureati e finalizzati all’approfondimento delle conoscenze già maturate nel percorso triennale. Per questo, le materie di riferimento si integrano in un’ottica multidisciplinare con l’obiettivo di offrire un percorso formativo che abbracci le tematiche inerenti la nutrizione in tutte le sue sfaccettature e che permetterà agli alunni di diventare professionisti nel campo della nutrizione.

Favicon Unitelematiche ISCRIZIONE AGEVOLATA
Richiedi una consulenza gratuita a uno dei nostri Coach per ricevere tutto il supporto necessario pre e post iscrizione a un’Università Telematica!

Università Telematica Mercatorum

Recentemente, anche l’Università Mercatorum ha implementato la sua offerta con un Corso di Alimentazione e Nutrizione: il Corso di Laurea Triennale Online in Gastronomia, Ospitalità e Territori.

Tale indirizzo, a differenza dei precedenti, ha l’obbiettivo di formare laureati che conoscano i processi produttivi, il legame tra cibi e territori e le loro valenze socioculturali, economiche e ambientali. Gli studenti che si laureeranno presso questa facoltà diventeranno esperti in cultura gastronomica e capaci di operare in tutti quei contesti in cui sarà necessaria la conoscenza delle produzioni e delle preparazioni gastronomiche, alla promozione, comunicazione e valorizzazione del cibo e della cultura enogastronomica italiana in chiave innovativa.

Scienze dell’Alimentazione Sbocchi Professionali

Se con la Laurea Triennale in Scienze dell’Alimentazione si può cominciare a diventare degli esperti in gastronomia e ad essere impiegati in industrie alimentari, nella grande distribuzione organizzata, ma anche nelle società addette alla ristorazione collettiva e nelle aziende agrituristiche, è con la Specialistica che si può dare una spinta decisiva alla propria carriera lavorativa. Se ti stai chiedendo cosa fare dopo la Laurea in Scienze del’Alimentazione e Nutrizione Umana, questi sono soltanto alcune degli sbocchi professionali a cui puoi ambire:

  • Nutrizionista addetto ai programmi sanitari nazionali e alla progettazione alimentare (a patto di aver superato l’esame di stato ed essere ammesso presso l’Ordine Nazionale dei Biologi)
  • Impiegato all’interno del Settore Pubblico in contesti di programmi sanitari nazionali e regionali
  • Addetto alle tecnologie e controllo delle produzioni vegetali ed animali, igienico-sanitari ed alla trasformazione agroalimentare
  • presso Aziende alimentari, dietetiche, farmaceutiche
  • presso Laboratori di controllo e sperimentazione di tecnologie alimentari
  • Educatore e Informatore Alimentare
  • Consulente

Se hai dubbi, o vuoi ricevere maggiori informazioni sui Corsi descritti nell’articolo, puoi compilare il modulo presente in questa pagina o visitare la specifica sezione Contatti Unitelematiche.

Scienze dell’Alimentazione: stipendio

Lo stipendio di un laureato in Scienze dell’Alimentazione varia a seconda della professione, della regione, dell’età e degli anni di esperienza. Non è quindi definire uno stipendio medio per chi ha questa formazione. Tuttavia possiamo fare sicuramente degli esempi:

  • Un nutrizionista in Italia guadagna in media 1600 euro al mese;
  • Un tecnologo alimentare guadagna circa 1750 euro al mese;
  • Un consulente alimentare guadagna intorno ai 1600 euro al mese.

Tieni presente che puoi esercitare la professione sia come pubblico sia come privato, nel tuo studio personale. Se vuoi diventare nutrizionista, però, dovrai arrivare ad ottenere una laurea magistrale e poi superare l’esame di Stato da biologi.

Ricapitolando: domande frequenti