Costi Università Online

Costi delle università online: a quanto ammontano e come calcolarli

RedazioneIn Evidenza

CONDIVIDI SU:

Guida ai costi delle università online riconosciute dal MIUR

Vorresti iscriverti ad un corso di laurea telematico ma non sai quali siano i costi dell’università online?

Come già saprai, intraprendere un corso di laurea, sia in una università tradizionale che telematica, comporta un investimento economico, più o meno alto a seconda di diversi fattori.

In questo articolo andremo perciò ad analizzare nel dettaglio i costi delle Università Telematiche riconosciute dal MIUR e tutte le spese che uno studente di un’università online deve affrontare.

Prima però vediamo quali sono mediamente i costi di un’università tradizionale, così da compararli con quelli di un’università telematica.

Quanto costa frequentare l’università tradizionale?

Per calcolare il costo di un’università tradizionale, bisogna considerare tre fattori fondamentali:

  • Tassa d’iscrizione all’Università, la quale è calcolata in base all’ISEE (dunque alla fascia di reddito) e generalmente va da un minimo di 400 euro a un massimo di 3.000 euro.
  • Tassa Regionale che varia da regione a regione.
  • Costo di libri e materiali.

In caso di studenti fuori sede le spese aumentano notevolmente, perché a tutto ciò vanno ad aggiungersi le spese legate all’affitto, i costi delle utenze (luce, acqua, gas, internet, ecc.), i costi dei trasporti pubblici, i costi legati al cibo, ecc.

Volendo fare un calcolo approssimativo, uno studente fuori sede ha, all’incirca, 600 euro di spese fisse al mese (molto dipende però da città a città). Se a queste si aggiungono le spese fisse annuali, cioè retta universitaria e tassa regionale, si arriva facilmente a calcolare che per ottenere una laurea fuori sede in un’università tradizionale, bisognerà spendere tra 700 euro e 1.000 euro al mese.

Università online: quanto costa iscriversi e quali spese bisogna affrontare

Anche chi sceglie di iscriversi ad un’università telematica dovrà sostenere delle spese. Per calcolare il costo dell’università online bisogna considerare le seguenti voci:

  • Retta annuale per iscriversi al corso di laurea online A differenza dell’università tradizionale, in questo caso la retta non varia in base all’ISEE ma sarà sempre la stessa, indipendentemente dalla fascia di appartenenza (eccetto qualche piccola eccezione che vedremo in seguito).
  • Tassa regionale, prevista solo in alcune regioni, che può variare da regione a regione.
  • Tassa d’esame, prevista solo da alcuni Atenei (non più di 150 euro ad Anno Accademico). In alcune università il pagamento avviene a giornata o ad esame.

Gli studenti che non risiedono nella città in cui è prevista la sede d’esame, devono affrontare anche le spese di viaggio e di un eventuale pernottamento. Proprio per questo, molte università online hanno convenzioni con diverse strutture ricettive, riducendo al minimo questi ultimi costi (in particolare, l’Università Telematica eCampus e la l’Università Telematica Unicusano hanno un Campus universitario con svariati servizi, tra cui un servizio di foresteria per i propri studenti a costi molto contenuti).

Ricordiamo, poi, che spesso le spese legate al materiale didattico sono assenti o ridotte, in quanto il materiale è spesso reperibile all’interno delle piattaforme online e solo in alcuni Atenei sono previsti libri di testo.

Volendo fare anche in questo caso un calcolo approssimativo, tra tasse, retta, spostamenti e pernottamenti si può prevedere che un’università telematica ha dei costi mensili che variano tra i 200 e i 400 euro mensili.

Costi delle università online riconosciute dal MIUR

Vediamo ora i singoli costi delle rette annue delle Università Telematiche riconosciute dal MIUR:

1. Università Pegaso

La retta annuale d’iscrizione all’Università Telematica Pegaso ha un costo standard di 3.000 euro a cui vanno aggiunti 282 euro di diritti di segreteria e 150 euro di sblocco sede. Tuttavia, è possibile usufruire di una riduzione tramite enti riconosciuti dall’Università: tra questi vi è anche il CFU – Centro Formativo Universitario, partner di Unitelematiche, presso il quale è possibile iscriversi a tutti i Corsi di Laurea Online, Master Online e Corsi di Alta Formazione Unipegaso. Ma non è finita qui, perché esistono ulteriori convenzioni per determinate categorie, quali:

  • studenti diversamente abili;
  • iscritti alle associazioni, ai sindacati o agli enti convenzionati con l’Ateneo;
  • chi fa parte dell’Esercito, della Marina, dell’Aeronautica e dei Carabinieri, della Polizia di Stato;
  • giovani tra 17 e 20 anni;
  • donne in dolce attesa.

2. Universitas Mercatorum

È possibile frequentare un corso di laurea presso l’Università Telematica Mercatorum al prezzo standard di 3.000 euro con possibilità di convenzione con il CFU. A questi costi vanno aggiunte poi le seguenti spese:

  • tassa di bollo e dei diritti di segreteria: 50 euro
  • tassa sblocco sede d’esame: 150 euro
  • tassa regionale: 140 euro

Anche questo Ateneo offre diverse agevolazioni economiche indirizzate agli appartenenti delle Forze armate, alle mamme in attesa, ai giovani tra i 17 e i 20 anni, ai dipendenti e ai collaboratori delle Camere di Commercio, agli studenti disabili, ai membri dei sindacati e tante altre categorie ancora.

3. eCampus

L’Università Telematica eCampus, accedendo alle agevolazioni, prevede un costo pari a 2.500 euro invece che 3.900 euro, a cui vanno aggiunti:

  • tassa sblocco sede d’esame: 150 euro
  • tassa regionale: 140 euro

Per quanto riguarda i Master, hanno un costo variabile che va da 500 euro a circa 3.500 euro.

4. Unicusano

Anche l’Università Telematica Unicusano propone diverse rette a seconda del corso e della modalità di erogazione scelta.

La retta annuale dei corsi di laurea triennale e a ciclo unico ammonta a:

  • Metodologia telematica: 000 euro.
  • Metodologia telematica integrata: 300 euro.
  • Metodologia telematica blended: 600 euro.

La retta annuale dei corsi di laurea magistrale, invece:

  • Metodologia telematica integrata: 000 euro.
  • Metodologia telematica blended: 100 euro.

A questi costi vanno poi aggiunti 16 euro di bollo e 140 euro per la tassa regionale.

5. Uninettuno

Iscrivendosi all’Università Telematica Uninettuno in convenzione con il CFU – Centro Formativo Universitario è possibile usufruire di uno sconto vantaggioso sulla retta annuale, a cui andranno aggiunti 16 euro di bollo e 140 euro per la tassa regionale.

6. San Raffaele

Il prezzo per iscriversi ad un Corso di Laurea presso l’Università Telematica San Raffaele è di 3.000 euro a cui vanno aggiunti 140 euro per la tassa regionale, 50 euro di bollo e 150 euro per lo sblocco della sede d’esame.

Iscrivendoti tramite Unitelematiche all’Università San Raffaele potrai approfittare di una convenzione sulla riduzione della retta. Inoltre, anche l’Università San Raffaele offre diverse agevolazioni economiche rivolte agli appartenenti alle Forze armate e Forze dell’ordine, alle donne in stato di gravidanza, agli appartenenti ai sindacati, ai portatori di handicap e ai giovani rientranti nella fascia d’età 17-20.

7. Unitelma Sapienza

Unitelma Sapienza propone prezzi differenti a seconda del livello di corso di laurea. Accedendo in convenzione, è possibile accedere a rette ridotte di circa il 50% rispetto al costo standard:

  • La retta annuale di un corso di laurea triennale ammonta a 600 euro, in convenzione.
  • La retta annuale di un corso di laurea magistrale ammonta a 800 euro, in convenzione.

8. Università Iul

Il costo, comprensivo della tassa regionale e il bollo dei corsi di laurea dell’Università Telematica IUL è di 2.500 euro, ma accedendo alle agevolazioni si abbassa a 1.200 euro.

Gli studenti con disabilità ai sensi dell’art. 3, comma 1, della Legge 104/92 o con un’invalidità pari o superiore al 66% sono esonerati dal pagamento delle tasse (ad eccezione della marca da bollo e della tassa regionale).

9. Università Giustino Fortunato

Per i costi dell’Università Telematica Giustino Fortunato, il contributo unico obbligatorio è di 2.500 euro, da versare all’atto dell’immatricolazione. È concessa la possibilità di rateizzare il contributo unico in tre rate. Tuttavia, sono previste delle eccezioni per alcuni corsi di laurea:

Chiunque abbia una disabilità fisica pari o superiore al 66% sarà esonerato dalle tasse universitarie, per una quota pari al 20%.

10. Università Guglielmo Marconi

Tutti i corsi di laurea di UniMarconi, sia triennali sia magistrali, hanno una retta annua di 2.760 euro tutto incluso.

È possibile suddividere l’importo delle tasse di iscrizione fino a 12 rate (possibilità non applicabile per il tempo parziale) e per chi è iscritto a tempo parziale, la retta annua ammonta al 50% della cifra prevista.

Scegli l’Università Telematica perfetta per te su Unitelematiche.it!

Se hai bisogno di altre informazioni sulla didattica o sui costi delle università telematiche visita Unitelematiche.it, il portale di tutte le Università Telematiche italiane riconosciute dal MIUR.

Nel nostro sito trovi tutte le informazioni utili sui corsi di laurea, master e altri corsi delle Università Online e, nella sezione news, anche tanti articoli e aggiornamenti sulle attuali tendenze in termini di formazione online, su costi, normative e detrazioni fiscali.

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni: saremo felici di rispondere alle tue domande!