Laurea Magistrale in Processi Cognitivi e Tecnologie

Obiettivi formativi specifici

Il corso di laurea magistrale in Processi cognitivi e tecnologie è finalizzato all'acquisizione di conoscenze teoriche e metodologiche avanzate nell'ambito della Psicologia attraverso un approccio interdisciplinare allo studio del sistema mente-cervello, dell'interazione uomo-macchina e dell'interazione umana nei nuovi scenari sociali.

La prospettiva adottata è quella dell'approccio interdisciplinare, che integra gli approcci tecnologico e cognitivo con lo scopo di permettere una migliore comprensione dell'agire umano, focalizzando l'intervento didattico e le altre attività formative principalmente sugli aspetti didattici multimediali e sull'interazione uomo-macchina.

Il percorso formativo è caratterizzato da esperienze di tirocinio e significativi momenti di ricerca presso laboratori altamente qualificati nel campo dell'interazione multimodale (interfacce cognitive, multimedia, ecc.), anche al fine di rendere operativa la messa in atto delle competenze acquisite, e sono pianificati stage presso strutture esterne.

E' inoltre offerta agli studenti la possibilità di frequentare corsi all'estero nell'ambito di programmi di scambio internazionali e delle collaborazioni in atto con università straniere.

Il corso di studio si propone di preparare studenti italiani a un confronto internazionale e di attrarre studenti da altri Paesi. Pertanto il corso di studi prevede una presenza significativa di docenti provenienti da istituzioni straniere incardinati nella Facoltà.

I momenti di valutazione delle competenze acquisite, prenderanno in considerazione sia le conoscenze teoriche sia le abilità operative acquisite dagli studenti anche nell'ambito di corsi integrati fra più discipline.

© 2014 Unitelematiche.it - Tutti i diritti riservati | Privacy&Policy. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62/2001