Upaplu, il nuovo software realizzato da UniPegaso

Upaplu consente di navigare nel web in maniera del tutto innovativa. Scopriamolo!

Upaplu è il nuovo software, nato dall’esperienza UniPegaso, che consente una navigazione sul web improntata fortemente sulla condivisione, e per questo diversa da quella a cui siamo abituati.

La piattaforma, al momento in fase Beta e accessibile come add-on per Firefox, permette infatti ai suoi utenti di navigare sul web avendo a disposizione una serie di strumenti orientati ad agevolare l’interazione e la condivisione di contenuti.

“Si tratta di un approccio metodologico nuovo – ha spiegato Danilo Iervolino, direttore dell’Università Telematica Pegaso - Upaplu permette di essere presenti all’interno delle pagine online non solo come fruitori ma come soggetti interagenti in grado di condividere, aggiungere e commentare in modo più coinvolgente e veloce rispetto ad oggi. Ciò avviene grazie ad applicazioni che in tempo reale permettono di muoversi nello spazio virtuale con dinamiche simili all’interazione nella vita sociale: quando un ragazzo si trova davanti a un testo da studiare, sente il bisogno di leggerlo insieme a qualcuno per confrontarsi. Se nella vita reale si guarda attorno per cercare la persona, nel web potrà sapere chi in quel momento sta leggendo lo stesso brano e avviare una conversazione sul tema aggiungendo immagini, video e commenti”.

Tra le diverse funzioni offerte da Upaplu una delle più interessanti è sicuramente quella denominata “Catapulta”: utilizzandola l’utente può “catapultare” gli altri sulle sue pagine web preferite o può chiedere ai suoi amici su quale pagina si trovino in quel momento. La piattaforma Upaplu, il cui nome proviene dal termine inglese Up con unito con il nome greco del dio dei fulmini Aplu, è stata realizzata dal team di ingegneri informatici responsabili della piattaforma di e-learning dell’UniPegaso.

I campi d’applicazione di questa piattaforma, come si può facilmente intuire, sono numerosi: dal settore universitario-scientifico, a quello dell’informazione, passando per gli e-commerce e così via. Le ottime prospettive di Upaplu sono testimoniate dal successo che la piattaforma ha avuto all’ultimo Salone dello Studente di Napoli, dove è stata presentata: “Al Salone abbiamo raccolto proposte interessanti – ha rivelato Iervolino – tra cui l’offerta di far parte del futuro progetto di spinoff di un fondo di investimenti”. A questo punto, non vi rimane che provare Upaplu!

Per capire come si usa potete aiutarvi con questo breve video.

© 2014 Unitelematiche.it - Tutti i diritti riservati | Privacy&Policy. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62/2001