Università Telematica e studenti lavoratori

I diritti e le agevolazioni per studiare in una Università Telematica e laurearsi online lavorando

Non tutti sanno che per gli studenti iscritti alle Università Telematiche vigono le stesse norme, nonché diritti, degli studenti iscritti alle Università frontali, in quanto i titoli che rilasciano le Università Online sono equipollenti, cioè hanno lo stesso valore legale.
Lo studente-lavoratore viene tutelato dall’articolo 10 della Legge n. 300 del 1970 "Norme sulla tutela della libertà e dignità del lavoratori". Per studente-lavoratore s’intende chiunque stia seguendo un Corso di Laurea e al contempo una attività di lavoro.

Una volta definito chi è lo studente-lavoratore andiamo ad individuare quali sono i diritti e le agevolazioni che esso vanta:

Scegliere un Corso di Laurea Online è sicuramente più vantaggioso per tutti i lavoratori che decidono di ampliare le proprie conoscenze attraverso il conseguimento di un titolo accademico.
Abbiamo già visto quali sono i vantaggi legati alla scelta di un ateneo online e possiamo garantire che seguire un Corso di Laurea Online permette di ridurre al minimo la richiesta di giorni di permesso, in quanto lo studente ha la possibilità di seguire da casa attraverso la piattaforma online 24h su 24h, e ridurre al minimo lo stress legato agli spostamenti, poiché lo studente deve recarsi nelle sedi solo per sostenere gli esami.
Insomma, i lavoratori che decideranno di laurearsi online potranno farlo velocemente, unendo i diritti emanati dall’art.10 Legge 300/70 e le agevolazioni proprie delle Università Telematiche.

 

© 2014 Unitelematiche.it - Tutti i diritti riservati | Privacy&Policy. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62/2001