Laurea Triennale in Scienze delle attività Motorie e Sportive

Obiettivi formativi

I laureati nel corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive (classe L22) dovranno:

Il laureato in Scienze delle attività motorie e sportive dovrà avere pertanto una formazione di base che integri conoscenze biologiche, psicopedagogiche, sociologiche e giuridico-economiche. Su questa formazione di base, attività formative caratterizzanti serviranno a sviluppare competenze specifiche che consentano al laureato di applicare efficacemente le metododologie e le tecniche più appropriate per l’educazione motoria nelle varie età, per l’attività motoria preventiva e compensativa e per la preparazione atletica nelle diverse discipline sportive.

La metodologia Online consente una soggettiva diversificazione del percorso didattico con procedure automatizzate semplici ed efficaci con riduzione di tempi e costi e ottimizzazione del valore dei crediti formativi richiesti.

© 2014 Unitelematiche.it - Tutti i diritti riservati | Privacy&Policy. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n.62/2001